[av_two_third first min_height=” vertical_alignment=” space=” custom_margin=” margin=’0px’ padding=’0px’ border=” border_color=” radius=’0px’ background_color=” src=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”]

[av_textblock size=” font_color=” color=”]
Meno chiacchiere, più business!
[/av_textblock]

[av_textblock size=” font_color=” color=”]


L’ozio è il padre dei vizi, o è l’inizio della noia che porta alla creatività e all’introspezione?

Quando pensi, non fai. E se non fai, sei improduttivo. Quindi, poche chiacchiere e datti da fare!

Questa è una grande str… stupidaggine, perché agire senza pensare si addice, forse, a un animaletto ammaestrato, non di certo a un umano capace di pensiero strategico, di intuire ciò che accadrà nell’immediato futuro e agire di conseguenza, per raggiungere un preciso obiettivo.

Prevedere (o almeno tentare di prevedere) le intenzioni degli altri è un’abilità sviluppata da molti sportivi, nel tentativo di anticipare le mosse di un avversario, conoscendone le abitudini e gli schemi comportamentali, studiati lungamente guardando video o osservando l’avversario durante una gara.

Ma cosa c’entra tutto questo con il business?

La maggior parte degli imprenditori italiani inizia raccogliendo l’eredità di un’azienda di famiglia, o avvia una start up insieme a dei familiari, e basa tutto il business su delle capacità operative, quasi mai su delle abilità manageriali.

So fare il pane: apro un forno. Ho il pollice verde: faccio il fioraio. Ho un terreno ereditato dal nonno: faccio un’azienda agricola o un agriturismo.

L’imprenditore è in prima linea e opera come e più dei suoi collaboratori, diventando un tuttologo pericolosissimo per sé e per la sua azienda, e vive passando dalla gestione del magazzino, alla conquista dei clienti, alla gestione degli incassi e dei contenziosi, fino a ritrovarsi di fronte a un commercialista scelto tra gli amici di suo “cuggino”, il quale gli comunica che ha un monte di tasse da pagare, salvo ritrovarsi Equitalia alle calcagna. Ovviamente avendo costituito una Snc, per risparmiare, nel caso di difficoltà, risponderà personalmente e a vita per ogni centesimo di debito dell’azienda.

Bella vita di merda!

Questo non è fare business, questo è andare avanti a tentativi per posticipare il più a lungo possibile il fallimento.

L’antidoto è nella progettazione e nello studio.

Devi prenderti il tempo per pensare e immaginare il futuro.

Warren Buffet, uno degli uomini più ricchi al mondo, con un patrimonio di oltre 70 miliardi di dollari, dedica l’80% del suo tempo alla lettura e allo studio (500 pagine al giorno) e dice che deve a questa abitudine la sua capacità di prendere decisioni sempre vincenti.

Sergio Marchionne, compianto AD di FCA, uno dei più grandi manager al mondo, ha detto:

“Dopo la prima laurea in filosofia, mio padre aveva già scelto il colore del taxi che voleva farmi guidare perché diceva che non sarebbe servita a nulla”.

Lavorare tanto senza fermarsi mai a pensare, è come tentare di costruire un palazzo senza un progetto e senza aver fatto i dovuti calcoli: dopo aver investito e lavorato tanto, vedrai crollare tutto miseramente con il rischio di rimanerci sotto.

Smettila di lavorare e inizia a pensare a come far lavorare gli altri alla realizzazione del tuo sogno. Questa è una delle abilità su cui si basano i nostri corsi e l’intero Metodo Trasforma.

Ezio Angelozzi

Business & Life Coach

[/av_textblock]

[av_hr class=’default’ height=’50’ shadow=’no-shadow’ position=’center’ custom_border=’av-border-thin’ custom_width=’50px’ custom_border_color=” custom_margin_top=’30px’ custom_margin_bottom=’30px’ icon_select=’yes’ custom_icon_color=” icon=’ue808′]

[av_social_share title=’Condividi questo articolo’ style=” buttons=” share_facebook=” share_twitter=” share_pinterest=” share_gplus=” share_reddit=” share_linkedin=” share_tumblr=” share_vk=” share_mail=”][/av_social_share]

[/av_two_third][av_one_third min_height=” vertical_alignment=” space=” custom_margin=” margin=’0px’ padding=’0px’ border=” border_color=” radius=’0px’ background_color=” src=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”]
[av_sidebar widget_area=’myWidget’]
[/av_one_third]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *