[av_two_third first min_height=” vertical_alignment=” space=” custom_margin=” margin=’0px’ padding=’0px’ border=” border_color=” radius=’0px’ background_color=” src=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”]
[av_textblock size=” font_color=” color=”]
La regola n°1 per rimanere sul mercato
[/av_textblock]

[av_textblock size=” font_color=” color=”]

Ci capita, durante i nostri tour per l’Italia tra le aziende nostre clienti, di ritrovarci a cena fuori senza aver prenotato. Una sera, a Roma, in un ristorante ci dissero che l’unico tavolo disponibile era quello all’ingresso.
 
A dire il vero, era più fuori che dentro e la serata era piuttosto fredda. Stavamo per desistere, poi vi venne un’intenzione curiosa.
 
Ci dicemmo tra noi: “Scommettiamo che se ordiniamo qualcosa di costoso, magicamente, si libera quel tavolo?”, indicando esattamente un tavolo per due nella zona più bella del locale”.
 
Ci sedemmo, ordinammo il piatto più costoso del menù e un buon vino e, dopo neanche 20 secondi, il ristoratore che ci aveva rifilato il peggior tavolo di Roma arrivò con un gran sorriso, annunciando che avevano appena disdetto una prenotazione e che ci poteva dare un altro tavolo.
 
Indovinate qual era il tavolo che si era liberato? Proprio il migliore, quello che avevamo previsto!
 
A uno così bisognava dare due calci nel culo, invece gli abbiamo anche lasciato la mancia con la promessa di non tornarci mai più!
 
A proposito, quelli del tavolo libero di fianco al nostro non sono mai arrivati.
 

Il mercato non ti perdona se lavori per i soldi o se il profitto è il tuo unico riferimento.

I clienti devono essere trattati meglio di come si aspettano e sentirsi soddisfatti a tal punto da voler raccontare ad altri la loro esperienza: solo così l’azienda può avere lunga vita.
 
Ai nostri clienti diciamo sempre:
 “La tua fortuna è che lavoriamo per noi e non per te”
 
Sembra assurdo, invece è proprio questo che fa la differenza. Noi conosciamo il nostro potenziale e sappiamo qual è il meglio che possiamo dare, mentre il cliente non ne ha idea, per cui avrà più di quanto si aspetta, proprio perché le nostre pretese sono più alte delle sue.
 
Devi essere tu a porre lo standard del tuo lavoro e devi essere sicuro che sia molto più alto rispetto all’aspettativa del tuo cliente. Perché, se anche qualcosa dovesse andare storto, nella peggiore delle ipotesi avrai soddisfatto le sue aspettative; ma se tutto fila liscio, lo avrai sorpreso positivamente e lui avrà un ricordo straordinario di te e del tuo lavoro.
 

Regola n 1: lavora per te!

[/av_textblock]

[av_hr class=’default’ height=’50’ shadow=’no-shadow’ position=’center’ custom_border=’av-border-thin’ custom_width=’50px’ custom_border_color=” custom_margin_top=’30px’ custom_margin_bottom=’30px’ icon_select=’yes’ custom_icon_color=” icon=’ue808′]

[av_contact email=’contatti@trasforma.net’ title=’Vuoi saperne di più? SCRIVICI, ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno’ button=’INVIA’ on_send=” sent=’Risponderemo presto alle tue richieste, intanto abbiamo appena inviato un’email all’indirizzo da te inserito.

Controlla la tua posta per ottenere un nosto regalo di benvenuto!

Verifica che il messaggio non sia finito nella cartella Spam o in quella delle Promozioni.

Un saluto dal team della Trasforma Academy’ link=’manually,http://’ subject=’blog: ristoratore’ autorespond=’Eccoci,
Ti ringraziamo per averci contattato, a breve ti daremo le risposte che cerchi, intanto vogliamo accoglierti nella Trasforma Academy con alcuni nostri materiali gratuiti: sono il nostro regalo di benvenuto per te!
CLICCA QUI per ricevere il videocorso “IL METODO TRASFORMA”
oppure
CLICCA QUI per ricevere il report “IL CODICE DELL’INTENSITÀ”

Buona visione, buona lettura…. BUONA TRASFORMAZIONE
Un saluto,
Il team della Trasforma Academy

===============
www.trasforma.net
===============
==============================================================================================================
Ci impegniamo ad inviare sempre mail utili e di valore, ma se per qualsiasi ragione non vuoi più ricevere i nostri materiali o le nostre comunicazioni, nessun problema, puoi comunicarcelo all’indirizzo contatti@trasforma.net per essere rimosso dalla nostra lista e non ricevere più email.
=============================================================================================================
‘ captcha=” hide_labels=’aviaTBhide_labels’ form_align=” color=”]
[av_contact_field label=’Nome’ type=’text’ options=” check=’is_empty’ width=” multi_select=”][/av_contact_field]
[av_contact_field label=’Cognome’ type=’text’ options=” check=’is_empty’ width=” multi_select=”][/av_contact_field]
[av_contact_field label=’E-Mail’ type=’text’ check=’is_email’ options=” multi_select=” width=”][/av_contact_field]
[av_contact_field label=’Cosa vuoi sapere?’ type=’textarea’ options=” check=’is_empty’ width=” multi_select=”][/av_contact_field]
[av_contact_field label=’Dichiaro di aver letto l‘informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali’ type=’checkbox’ options=” check=’is_empty’ width=” multi_select=”][/av_contact_field]
[/av_contact]

[av_social_share title=’Condividi questo articolo’ style=” buttons=” share_facebook=” share_twitter=” share_pinterest=” share_gplus=” share_reddit=” share_linkedin=” share_tumblr=” share_vk=” share_mail=”][/av_social_share]
[/av_two_third]

[av_one_third min_height=” vertical_alignment=” space=” custom_margin=” margin=’0px’ padding=’0px’ border=” border_color=” radius=’0px’ background_color=” src=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”]

[av_sidebar widget_area=’seminario’]

[/av_one_third]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *