[av_two_third first min_height=” vertical_alignment=” space=” custom_margin=” margin=’0px’ padding=’0px’ border=” border_color=” radius=’0px’ background_color=” src=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”]

[av_textblock size=” font_color=” color=”]
Come controllare il tuo futuro senza un Futurologo
[/av_textblock]

[av_textblock size=” font_color=” color=”]

Oramai siamo tutti d’accordo sul fatto che in futuro saremo divisi in tre grandi razze:

Siamo tutti d’accordo anche sul fatto che i robot faranno i lavori ripetitivi e programmabili, gli umani quelli creativi e relazionali, i cyborg saranno dei superumani con capacità mentali e sensoriali simili a quelle dei supereroi e potrebbero fare lavori di intelligence e sicurezza informatica e pubblica.

Siamo tutti d’accordo che il web e le vendite online cancelleranno la maggior parte delle attività commerciali (leggi “Come sopravvivere al genocidio digitale”) e che le criptomonete rivoluzioneranno il sistema finanziario, più o meno come ha fatto internet con l’analogico.

Siamo tutti d’accordo… mica tanto.

L’Italia è tra i paesi è in coda alla classifica degli acquisti online, con percentuali che fanno quasi ridere, i pizzicagnoli hanno ripreso a prosperare e l’agricoltura biologica dimostra di essere in piena salute, insieme a tutto il comparto agroalimentare.

A Napoli i fast food non funzionano e la pizza batte McDonalds, il Salento attrae folle di turisti per il suo mare cristallino e per l’allegria di una danza popolare vecchia come il mondo, a Firenze si fa la fila per vedere i geni di un passato remoto ma sempre più vivo.

Allora? Che succede? Stiamo per diventare tutti schiavi della tecnologia o stiamo avendo la nausea da eccesso di futuro e iniziamo a desiderare un po’ di passato?

Forse bisognerebbe chiederlo a un futurologo.

Eeehhh?!!

FUTUROLOGO

fu·tu·rò·lo·go/

sostantivo maschile

Futuribile, studioso dei futuribili.

estens.

Chi presume di prevedere gli eventi del futuro dalle situazioni del presente.

Uno dei lavori del futuro sembra sia proprio questo.

Ma come fanno? Hanno la sfera di cristallo? Sono in contatto con gli alieni? Ma soprattutto come puoi diventare un futurologo anche tu?

È più semplice di quanto credi, probabilmente ti basta vedere film di fantascienza e appropriarti di quelle idee come se fossero delle intuizioni, in fondo le tecnologie che stiamo usando oggi erano tutte nella prima serie di Star Trek e alcune le stanno ancora sviluppando. Ti ricordi la sala ologrammi?

Detta così, sembra più adatto “cazzaro” che futurologo, ma il dubbio che i due termini abbiano un significato molto simile ci viene spesso, ultimamente.

Quindi ti sveliamo l’unico modo per prevedere l’unico futuro su cui hai qualche probabilità di avere il controllo. La verità è che il futuro non lo devi prevedere ma costruirlo un tassello alla volta, contando su

DUE SEMPLICI STRUMENTI PER CONTROLLARE IL TUO FUTURO

  1. DECIDERE IL FUTURO. Cioè metterti davanti allo specchio e scegliere come vuoi che sia la tua vita, il tuo lavoro, la tua famiglia, i tuoi amici, anche il tuo pesciolino rosso se per te è importante. Nessuno dice che sia facile o che si debba fare tutto insieme, ma è sicuramente possibile visto che è ciò che tu desideri. Probabilmente, gli autori di Star Treck desideravano avere un tablet 20 anni prima che fosse prodotto.
  2. FARE TUTTO CIÒ CHE È POSSIBILE PERCHÉ ACCADA. Questa è la parte più difficile, ma se anche tu fossi uno dei tanti che crede nella legge di attrazione, ti facciamo presente che la parola attrazione include la parola azione, per cui ti tocca darti da fare.

Inizia con desideri realizzabili a breve termine e, man mano che il tuo cervello inizierà ad abituarsi a pensare che ogni cosa che desideri si avvera, inizierai a CREDERE che tutto sia possibile e finirai per realizzare ciò che all’inizio sembrava impossibile.

Quando avrai deciso come vuoi vivere, devi FARE tutto ciò che è possibile e anche un po’ di ciò che sembra impossibile per riuscirci.

Se iniziassi ad allenarti in palestra, sceglieresti di sollevare subito un bilanciere da 200 Kg? Certo che no. Però, allenandoti a sollevare pesi progressivamente più pesanti, arriveresti a sollevare i 2 quintali che all’inizio sembravano inconcepibili.

Il futuro inizia con un desiderio, si avvicina con l’allenamento e si verifica per naturale conseguenza.

Tu cosa ne pensi? Preferisci ascoltare i futurologi o creare il tuo futuro?
[/av_textblock]

[av_hr class=’default’ height=’50’ shadow=’no-shadow’ position=’center’ custom_border=’av-border-thin’ custom_width=’50px’ custom_border_color=” custom_margin_top=’30px’ custom_margin_bottom=’30px’ icon_select=’yes’ custom_icon_color=” icon=’ue808′]

[av_contact email=’contatti@trasforma.net’ title=’Vuoi saperne di più? SCRIVICI, ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno’ button=’INVIA’ on_send=” sent=’Risponderemo presto alle tue richieste, intanto abbiamo appena inviato un’email all’indirizzo da te inserito.

Controlla la tua posta per ottenere un nosto regalo di benvenuto!

Verifica che il messaggio non sia finito nella cartella Spam o in quella delle Promozioni.

Un saluto dal team della Trasforma Academy’ link=’manually,http://’ subject=’blog: Steve Jobs’ autorespond=’Eccoci,
Ti ringraziamo per averci contattato, a breve ti daremo le risposte che cerchi, intanto vogliamo accoglierti nella Trasforma Academy con alcuni nostri materiali gratuiti: sono il nostro regalo di benvenuto per te!
CLICCA QUI per ricevere il videocorso “IL METODO TRASFORMA”
oppure
CLICCA QUI per ricevere il report “IL CODICE DELL’INTENSITÀ”

Buona visione, buona lettura…. BUONA TRASFORMAZIONE
Un saluto,
Il team della Trasforma Academy

===============
www.trasforma.net
===============
==============================================================================================================
Ci impegniamo ad inviare sempre mail utili e di valore, ma se per qualsiasi ragione non vuoi più ricevere i nostri materiali o le nostre comunicazioni, nessun problema, puoi comunicarcelo all’indirizzo contatti@trasforma.net per essere rimosso dalla nostra lista e non ricevere più email.
=============================================================================================================
‘ captcha=” hide_labels=’aviaTBhide_labels’ form_align=” color=”]
[av_contact_field label=’Nome’ type=’text’ options=” check=’is_empty’ width=” multi_select=”][/av_contact_field]
[av_contact_field label=’Cognome’ type=’text’ options=” check=’is_empty’ width=” multi_select=”][/av_contact_field]
[av_contact_field label=’E-Mail’ type=’text’ check=’is_email’ options=” multi_select=” width=”][/av_contact_field]
[av_contact_field label=’Cosa vuoi sapere?’ type=’textarea’ options=” check=’is_empty’ width=” multi_select=”][/av_contact_field]
[av_contact_field label=’Dichiaro di aver letto l‘informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali’ type=’checkbox’ options=” check=’is_empty’ width=” multi_select=”][/av_contact_field]
[/av_contact]

[av_social_share title=’Condividi questo articolo’ style=” buttons=” share_facebook=” share_twitter=” share_pinterest=” share_gplus=” share_reddit=” share_linkedin=” share_tumblr=” share_vk=” share_mail=”][/av_social_share]

[/av_two_third][av_one_third min_height=” vertical_alignment=” space=” custom_margin=” margin=’0px’ padding=’0px’ border=” border_color=” radius=’0px’ background_color=” src=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”]
[av_sidebar widget_area=’myWidget’]
[/av_one_third]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *